Orechiette

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

 

200 mL di acqua tiepida

- 400 mg di semola di grano duro rimacinata

Sale q.b

 

Versare la farina di semola di grano duro su una superficie (spianatoia) formando una fontana e aggiungere un punta di sale.

 

 Al centro della fontana versare poco alla volta l’acqua tiepida (temperatura ambiente) e lavorare con le dita l’impasto facendo assorbire correttamente l’acqua all’impasto.

 

Una volta ottenuto l’impasto lavoratelo fino ad ottenere una consistenza elastica per circa 10 minuti. Lasciatelo riposare 15 minuti in un canovaccio a temperatura ambiente.

 

Come da video procedete con la formazione di un salamino spesso come un dito e tagliatelo con un coltello liscio (non seghettato).

 

 

Cuocete le orecchiette in acqua bollente salata a piacere per circa 5 minuti. Conditele nella maniera che preferite con un semplice sugo di pomodoro o nella più tradizionale forma pugliese con le cime di rapa!

 

Condimento per 4 persone

 

- 1,5 Kg di Cime di Rapa

- Olio extra vergine di oliva q.b
- 1 spicchio di aglio bianco
- 1 peperoncino
- 2 filetti di acciuga sotto sale ( facoltativo)

 

Iniziate mettendo una pentola d'acqua sul fuoco e aspettate che prenda il bollore ( NB. Scegliete una pentola nella quale possiate successivamente cuocere anche la pasta).


Nel frattempo lavare e mondare le cime, non è necessario eliminare tutto il gambo, ma solo la parte più dura e spessa.

 

Quando l'acqua ha raggiunto il bollore salate e immergete le cime di rapa, lasciate cuocere per circa 15 minuti.


Scolate le cime, senza buttare l'acqua di cottura, e mettetele in un contenitore per farle raffreddare leggermente, dopodiché usufruendo di un tagliere, tagliate i 2/3 delle cime di rapa fino ad ottenere un trito grossolano.

 

La restante parte frullatela usando un minipimer e ottenendo una crema.

Fate riprendere bollore all'acqua di cottura ( in caso sia evaporata molto acqua bisogna aggiungerne per consentire un'adeguata cottura della pasta) e procedete a cuocere la pasta; nel frattempo prendete un tegame e fate scaldare abbondante olio evo.

 

Insaporite l'olio con uno spicchio d'aglio spelato e schiacciato, un peperoncino lasciato intero ( per chi non ama molto il piccante) o tagliato a metà ( più intenso) e, se di gradimento, 2 filetti di acciuga sotto sale.


Aggiungete sia la crema che il trito di cime di rapa, eventualmente con un mestolo di acqua di cottura, e lasciate insaporire. 
Scolate la pasta e condite.

 

NOTE : Alcune ricette pugliesi prevedono, prima di servire, di aggiungere al piatto della mollica di pane tritata finemente e resa croccante facendola soffriggere in padella con olio. 

 

Cuocete le orecchiette in acqua bollente salata a piacere per circa 5 minuti. Conditele nella maniera che preferite con un semplice sugo di pomodoro o nella più tradizionale forma pugliese con le cime di rapa!

 

 

Luca Casile e Valentina Guarino 

 

Scrivi commento

Commenti: 0