Tutta la verità sull'azione e gli effetti collaterali dei dolcificanti

Sono tante le voci che circondano l'azione specifica dei dolcificanti. Uno studio canadese proveniente dall'Università di Toronto, pubblicato sulla rivista Applied Physiology, Nutrition and Metabolism, ha cercato di fare chiarezza sull'argomento. 

 

I dolcificanti, in particolare modo quelli a base di aspartame, sono spesso utilizzati come sostituti allo zucchero, ma non sempre questa si può considerare una scelta azzeccata. 

Questi prodotti, infatti, sono in grado di ridurre il numero di calorie, ma portano ad un incremento del rischio di diabete. Lo sviluppo del diabete è sostanzialmente favorito dal cambiamento apportato dai dolcificanti ai batteri intestinali, in grado di predisporre l'organismo a un'intolleranza al glucosio

 

Nel corso di questa dettagliata ricerca, gli esperti hanno esaminato i dati relativi a 2.856 adulti nell'ambito del Third National Health and Nutrition Survey. Tutti gli adulti esaminati hanno permesso di classificarli come consumatori di dolcificanti artificiali (aspartame o saccarina) o consumatori di alte o basse dosi di zuccheri naturali (zucchero o fruttosio). 

 

Informazioni che fanno riflettere e ci permettono di constatare che la totale sostituzione dello zucchero con dolcificanti apporta gravi danni alla salute umana!

 

Fonte: ansa.it

Tamion Jacopo

 

Scrivi commento

Commenti: 0