Una torta rustica della tradizione napoletana: il Casatiello Salato

La ricetta di oggi verte sulla tradizione del Sud Italia, precisamente la Campania

Il Casatiello Salato viene preparato tipicamente durante le ricorrenze pasquali, ma potrà benissimo essere servito a tavola nel corso di tutto l'anno.

Semplice e veloce da preparare, può essere considerato un piatto unico ideale da portare con sé in occasione di picnic e scampagnate tra amici.


Ingredienti: 

  • 500 g di farina
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • Una piccola manciata di sale fino
  • Acqua tiepida q.b.
  • Salame
  • Prosciutto cotto
  • Pecorino Romano
  • Una mozzarella
  • 3 uova sode
  • Pepe macinato q.b.

Preparazione: 

 

 

Porre la farina in un recipiente capiente e posizionare al centro il cubetto di lievito sbriciolato e il sale

 

Impastare aggiungendo man mano l'acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto elastico e formare un panetto da far lievitare per circa 30 minuti.

 

Durante l'attesa, tagliare in piccoli pezzi gli affettati, i formaggi e le uova sode, che potete scegliere se utilizzare intere o in quarti.

 

Stendere la pasta in modo da formare una lunga striscia, abbastanza larga da poter richiudere su sé stessa dopo avervi posto al di sopra tutti gli ingredienti.

 

 

Una volta richiusa in alto facendo aderire i lembi di pasta, porre su foglio di carta forno ed ungere leggermente con dell'olio extra-vergine di oliva.

 

 

 

Infornare per circa 20 minuti a 180 gradi.

 

Una volta terminata la cottura, gustare a piacimento, tiepido oppure freddo.   

 

 

 

Bellatore Marco

 


Scrivi commento

Commenti: 0