Autogrill lancia il Bistrot anche in autostrada

Erano già presenti sul territorio italiano, ma non ne era presente finora nessuno in un area di sosta autostradale.

 

Il 5 aprile Autogrill ha inaugurato il primo Bistrot nell'area di sosta di Arda, nel comune di Fiorenzuola d'Arda (PC), sull'autostrada A1 Torino - Piacenza - Brescia, un punto strategico per l'elevato flusso di viaggiatori ma anche per la tradizione gastronomica delle zone piacentine e parmensi, ricche di storia e prodotti tipici. 

Importante sotto il punto di vista storico è la stessa stazione di sosta di Fiorenzuola d'Arda, nata nel 1959 nel pieno boom economico del dopoguerra italiano come primo punto di ristoro a ponte d'Europa

 

Il progetto è stato promosso in collaborazione con l'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche (Unisg) di Pollenzo con lo scopo di riflettere l'evoluzione della cultura dell'alimentazione, attenta alla valorizzazione delle eccellenze italiane e al recupero delle buone pratiche di lavorazione e produzione artigianali. 

Gianmario Tondato Da Ruos, a.d. di Autogrill, afferma che "Con questo store torniamo alle radici della nostra storia per guardare al futuro. Un futuro che si colloca nel percorso intrapreso dal gruppo che parla di innovazione e di eccellenza attraverso la costante trasformazione della propria offerta. Forti del successo ottenuto dal format Bistrot in Europa - aggiunge - oggi compiamo un nuovo passo in avanti portando il nostro brand per la prima volta in autostrada in Italia".

 

Il Bistrot di Fiorenzuola d'Arda attende nei prossimi 12 mesi circa 1 milione e 900 mila clienti desiderosi di riempire i propri stomaci con prodotti tipici della tradizione emiliana.

 

Bellatore Marco

 

Fonti: ansa.it, repubblica.it

 


Scrivi commento

Commenti: 0