Nasce Korto: il primo orto biologico online a Torino

Avete sempre sognato di poter avere un vostro orto personale ma non avete il terreno da dedicarci a casa? Se siete torinesi e avete questo desiderio nessun problema, dall'inizio del 2016 nasce Korto, il primo orto biologico gestibile dal web.

E' questa l'idea nata dall'imprenditore torinese Davide Almondo, grazie allo sfruttamento di alcuni degli oltre 500 orti urbani che sorgono nei pressi di Venaria Reale, in provincia di Torino.

 

Basta iscriversi al sito internet korto.it, scegliere le verdure da inserire nell'orto e controllare gli avanzamenti via webcam. Ci penserà il personale addetto a piantare, prendersi cura, cogliere e spedire i vostri ortaggi.

La vostra verdura vi arriverà a casa non appena matura, è necessario solamente il pagamento del corrispettivo importo in base alla quantità che si desidera ricevere (9 euro per 2,5 Kg/settimana, 16 euro per 5 Kg, 29 euro per 10 Kg), solamente nelle settimane in cui la si riceve.

Se poi vorrete potrete cimentarvi nel lavoro sul campo ogni sabato, in modo da dare il vostro contributo e risparmiare sulle spese di spedizione.

Dato che nelle prime settimane non potrete ricevere la verdura del vostro orto, potrete comunque acquistarla dai coltivatori locali, che provvederanno alla consegna. E per ogni evenienza, il vostro personal farmer provvederà a darvi tutte le delucidazioni necessarie via Whatsapp

Il bello di questa magnifica iniziativa è che ha un bassissimo impatto ecologico, è controllato, è sano. è genuino ed è a KmZero. Proprio per questo ha avuto l'appoggio di Slow Food

 

Purtroppo questa iniziativa ha preso vita solamente a Torino, sarebbe davvero interessante se ogni cittadino potesse avere l'orto che ha sempre sognato a portata di click.

 

 Bellatore Marco

 

Fonte: korto.it

  


Scrivi commento

Commenti: 0