Apertura tonnara sostenibile a Favignana 

La famosissima Tonnara di Favignana, denominata ex Stabilimento Florio, è prossima alla riapertura. Lo annuncia il Comune della piccola isola siciliana, il quale ha chiesto alla direzione pesca del ministero delle Risorse agricole di poter riavere le quote tonno, per poter far sì che la pesca del tonno sostenibile torni all'interno delle famose tonnare. 

 

Il diritto di pesca è stato perso nel 2008, dopo che la cooperativa La Mattanza, la quale aveva in gestione la tonnara, ha deciso di non calare più le reti. Questo progetto viene sostenuto a gran voce anche dall'amministrazione comunale, la quale appoggia l'iniziativa intrapresa da un imprenditore che ha esposto l'obiettivo di poter ristabilire la pratica della tonnara all'interno della comunità egadina. 

 

Il sindaco di Favignana ha dichiarato come questo progetto potrebbe rappresentare un patrimonio inestimabile in termini sociali, culturali, indennitari ed economici. E' necessario trovare al più presto un solido equilibrio tra le politiche di tutela ambientale e le esigenze socio-economiche del territorio, profondamente legate alla tradizione. 

 

Si punta ad ottenere una delle tonnare più sostenibili d'Italia, progetto che rilancerebbe anche a livello turistico una delle isole più belle del nostro paese dove l'arte della pesca ci riporta dritti nel passato facendoci vivere un viaggio estremamente affascinante

 

Tamion Jacopo

Fonte: Ansa.it

 


Scrivi commento

Commenti: 0